IN QUANTI SIAMO

 

 AD OGGI IL COMITATO E' COMPOSTO DA 112 GENITORI

Lettera inviata all'Amministrazione Comunale il 16 ottobre 2012

A seguito della lettera del 27 settembre rimasta senza risposta e di altre consierazioni fatte confrontandoci con altri genitori, decidiamo di inviare un'altra lettera al Comune. Stavolta chiediamo anche documentazione; vogliamo conoscere quello che è stato fatto sull'edificio delle Scuole Medie, se i lavori sono stati tutti svolti, se ce ne sono ancora da fare, se ci sono certificati che attestino la piena agibilià e l'antisismicità delle scuole.

Non si tratta di sollevare inutili allarmismi, ma di conoscere esattamente qual è la situazione. Quando in ballo c'è la sicurezza dei nostri figli (e anche quella degli insegnanti e delle altre maestranze) non si può essere superficiali. Troppe volte l'incuria e la superficialità prendono il nome della fatalità.

Poggio Rusco, 16 ottobre 2012

 

Egr. Sergio Rinaldoni SINDACO

 

Egr. Fabio Zacchi VICESINDACO

 

e p.c. Assessori Giunta Comune di Poggio Rusco

 

 

Con la presente i sottoscritti Luca Boni e Paolo Ghidini chiedono risposta alla propria protocollata il giorno 27 settembre u.s. ed ancora inevasa, se pure si ringrazia il Sindaco che ci ha contattato spiegando il motivo del ritardo.

 

Si richiede altresì copia della documentazione relativa alle Scuole Medie per gli eventi che hanno riguardato l'edificio delle stesse dopo le scosse sismiche dello scorso maggio.

In particolare copia di tutte le comunicazioni inviate dall'Ing. Ottoboni, copia di eventuali certificazioni di agibilità o simili da allora prodotte, copia delle comunicazioni/relazioni inviate dall'Ing. Veneziani ed altro che possa riguardare la sicurezza dell'edificio.

La richiesta di tale documentazione viene presentata in quanto genitori di alunni frequentanti l'edificio della Scuola Media.

 

Richiediamo altresì incontro urgente con l'Ing. Ottoboni o, altresì, disponibilità a contattarlo direttamente. Stessa richiesta avanziamo per l'Ing. Veneziani. Per tali incontri siamo disponibili a coprire le spese che ne dovessero derivare a carico della comunità

 

Grati se potremo avere risposta in tempi possibilmente ristretti.

 

Distinti saluti

 

 

Paolo Ghidini

Luca Boni