IN QUANTI SIAMO

 

 AD OGGI IL COMITATO E' COMPOSTO DA 112 GENITORI

INCONTRO DEL 27 DICEMBRE IN COMUNE CON ARCH. RAFFAELLA VINCENZI, RESPONSABILE UFF. TECNICO COMUNALE

A seguito della nostra lettera del 23 novembre siamo stati convocati per ricevere i documenti richiesti. Ricordiamo che con tale lettera chiedevamo diversi certificati riguardanti le Scuole Medie, tra i quali il certificato di agibilità e il Certificato di Prevenzione Incendi. All'incontro erano presenti l'Architetto Raffaella Vincenzi, Responsabile Area Gestione e Sviluppo del Territorio del Comune di Poggio Rusco, Paolo Ghidini e Luca Boni.

In merito alle principali certificazioni richieste questi gli esiti:

- Certificato di agibilità. L'arch. Vincenzi ribadisce la posizione seguita in questi mesi dall'Amministrazione Comunale: poiché la Scuola Media non sarebbe mai stata dichiarata inagibile, non serve certificato di agibilità post-sisma. A nulla serve ricordare che l'Ing. Veneziani, il 5 ottobre, nel Documento di Valutazione dei Rischi, chiedesse nuovo documento di agibilità. Così pure si ricorda che anche il Prefetto aveva chiesto il ripristino dell'agibilità dell'edificio. Ci vengono quindi consegnati i Certificati di agibilità del 1964, 1970 e 1972;

- Certificato di Prevenzione Incendi. Anche in questo caso il certificato non c'è. Ci viene rilasciata "Segnalazione certificata di inizio attività ai fini della Sicurezza antincendio" del 29 novembre. A questa segnalazione è seguita visita dei Vigili del Fuoco. Dall'esame di Determina del 19 dicembre apprendiamo la necessità di eseguire ancora qualche lavoro per ottemperare a quanto disposto dai Vigili del Fuoco.

Dunque i due certificati più importanti non ci sono. Nell'occasione chiediamo anche informazioni su altri argomenti:

- collegamento coperto tra le Scuole Medie e i prefabbricati. Il camminamento è da intendersi definitivo. Non verrà chiuso ai lati e non verrà collegato alle due strutture. Il mancato collegamento è necessario per permettere il passaggio di macchinari nel cortile interno delle Medie;

- nuove Scuole. Ci viene riferito che è stato recentemente dato incarico a Tecnico di Ostiglia per la redazione del progetto preliminare delle nuove scuole. Si procederà quindi a fare i necessari bandi di gara;

- studi in corso sulle Scuole Medie ai fini dell'analisi di sismicità. Le rilevazioni termineranno a metà gennaio, poi si analizzeranno i risultati. Solo allora si vedrà quali interventi saranno eventualmente necessari. Ricordiamo che con nostra lettera del 21 dicembre abbiamo chiesto di venire messi a conoscenza di tali risultati, con incontro della ditta che sta svolgendo gli studi.