IN QUANTI SIAMO

 

 AD OGGI IL COMITATO E' COMPOSTO DA 112 GENITORI

5 settembre - Il Referendum dei genitori

Il 5 settembre si svolge il referendum per la soluzione sulle nuove scuole.

Riportiamo l'avviso pubblicato dalla lista PerPoggio:

 

REFERENDUM CONSULTIVO - Parere dei genitori sul futuro della Scuola Primaria: Oggi, mercoledì 5 settembre 2012, i genitori degli alunni (o familiari da loro delegati) dell’Asilo Nido Comunale, della Scuola dell’Infanzia Statale “Arcabalena”, della Scuola dell’Infanzia Parrocchiale “San Giuseppe”, della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di Primo Grado potranno esprimere la loro preferenza tra le seguenti soluzioni definitive per il futuro della Scuola Primaria: realizzazione di tutti gli spazi della scuola con moduli prefabbricati o costruzione di una nuova scuola nell’attesa della quale verranno utilizzati il piano terra dell’edificio delle Scuole Medie più una struttura prefabbricata in legno. Le votazioni si terranno presso il Teatro-Auditorium di Poggio Rusco dalle ore 10 alle ore 22. Ad ogni bambino corrisponderà una possibilità di voto. L'Amministrazione comunale accetterà con piacere qualsiasi esito del referendum che verrà tenuto in grande considerazione per la scelta definitiva

Il referendum richiama alle urne un elevato numero di genitori. Se pure indetto in poche ore raccoglie un'elevatissima adesione, segno di quanto la questione sia sentita.
Questi i risultati:
733 aventi diritto 412 voi di cui 1 bianca pari al 56%.
Soluzione prefrabbricati 60% (34% aventi diritto),

Soluzione nuova scuola 40% (22% aventi diritto).

Acquisito il parere dei genitori così come quello del Consiglio d'Istituto, l'Amministrazione Comunale si riunisce per prendere una decisione da presentare alla Regione l'indomani.
Il ViceSindaco Fabio Zacchi chiarisce che si è trattato di un referendum consultivo, per cui l'Amministrazione non deve ritenersi vincolata dall'esito del referendum, sebbene ovviamente ne terrà conto.